informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Migliori film d’azione: le pellicole da non perdere

Commenti disabilitati su Migliori film d’azione: le pellicole da non perdere Studiare a Crotone

Gli amanti del cinema sanno quali sono i migliori film d’azione. Eppure le pellicole che rientrano in questa definizione sono molto diverse tra loro. Non si tratta esattamente di un genere, ma di un sentimento. L’adrenalina che scorre a fiumi tra un colpo di scena e una rocambolesca fuga, tra poliziesco e thriller, fantascienza e arti marziali. Il ritmo è ciò che conta. Scopriamo in questa lista quali sono i migliori film d’azione di sempre, da vedere sul vostro pc portatile o sullo schermo della smart tv.

King Kong

quali sono i migliori film d'azioneÈ difficile trovare questo titolo tra i film consigliati da vedere. Ma non può essere dimenticato. King Kong è un capolavoro, firmato David Selznick, destinato a restare nei manuali di cinematografia per sempre. I suoi effetti speciali sono tecnicamente impeccabili e considerato l’anno di uscita del film assolutamente rivoluzionari, una vera e propria prova di ingegneria del cinema. Nel 1933 il grande schermo era ancora un mondo magico e capace di entusiasmare in modo travolgente gli spettatori. Questo thriller riuscì a farlo con una storia avvincente e spaventosa e una resa estetica di grande impatto per il pubblico di allora.

Lo Squalo

Facciamo un notevole balzo in avanti. Passiamo al 1975 e cambiamo ambientazione, anche se la paura rimane pressappoco la stessa. Il titolo in questione è un vero e proprio cult del genere thriller, che ha segnato un’intera generazione. La storia è molto semplice quanto intrigante: uno squalo bianco si aggira per le acque dell’isola di Amity, mangiando uomini e trasformando un banale luogo di vacanza in un incubo. La lunga lista di premi e riconoscimenti confermano l’apprezzamento della critica, ma è stato soprattutto il successo di pubblico a fare de Lo Squalo uno dei film più amati dagli estimatori dell’azione.

I predatori dell’Arca Perduta

film consigliati da vedereDai Settanta agli Ottanta il passo è breve, ma la qualità resta alta. Il nome del regista è una garanzia, la saga una promessa di intrattenimento di grande livello. Stiamo parlando di Steven Spielberg dietro la macchina da presa per uno degli episodi più indimenticabili di Indiana Jones. Molti riferimenti al cinema anni Trenta e Quaranta fanno di questo film d’avventura un gioiello in grado di mantenere con il fiato sospeso una schiera di spettatori che all’epoca apprezzarono moltissimo. Tuttora resta un film da vedere, una storia di George Lucas, diretta con maestria da un grande regista.

Terminator 2 – il giorno del giudizio

Arnold Schwarzenegger è un idolo anni Novanta. In questo film sta all’apice della sua carriera. A girare questo episodio di Terminator non è un regista qualsiasi ma James Cameron (il regista di Titanic). Tra fantascienza e viaggi temporali, questo Terminator spicca sul precedente per gli incredibili effetti speciali che costarono alla produzione cento milioni di dollari (una cifra ricord). Quattro oscar premiarono il film, che rimane il più bello di tutta la serie di Terminator. Voci di corridoio informano che il 2019 potrebbe uscire un nuovo capitolo connesso e pensato per far evolvere la storia da Terminator 2, senza legami con i film successivi.

Jurassic Park

Non ci spostiamo dagli anni Novanta senza parlare di un film d’azione che è rimasto nel cuore di tutti. Gli esperimenti scientifici del signor Hammond compiono un miracolo straordinario: il ritorno in vita dei dinosauri. Su un’isola caraibica viene realizzato un parco, con spazi ampi e opportunamente recintati, dove questi enormi animali preistorici possono vivere. Ovviamente qualcosa va storto e il resto è storia. Tensione che si taglia a fette, grande regia e ottime interpretazioni, per un capolavoro che ha generato anche altri capitoli, di secondaria importanza e assolutamente non paragonabili al solo, unico e inimitabile Jurassic Park, che ha fatto tremare ed emozionare grandi e bambini, facendoci immaginare un mondo in cui prende la scienza prende il sopravvento sulla storia per poi essere sconfitta dalla ferocia della natura.

Mission: Impossible

È sempre un piacere notare come i film di genere siano comunque un settore in cui i grandi registi si sono voluti sperimentare. In questo caso è Brian De Palma il maestro in questione. Lo troviamo alle prese con Tom Cruise, trainando le fila di una regia raffinata, capace di esaltare il mood dinamico e scaltro di un film in cui il protagonista della storia corre da una parte all’altra, su mezzi di qualsiasi tipo e schivando esplosioni spettacolari e attraversando una trama fitta e intrigante. Per gli amanti degli inseguimenti e dell’azione particolarmente intensa.

Matrix

Gli anni Duemila portano con sé qualcosa di imprevisto, eccentrico e assolutamente straordinario. I fratelli (ora sorelle) Wachowski rinnovano il cinema degli action movies con una realtà alternativa in cui la vita non è quello che sembra ma il frutto di una programmazione. Un futuro distopico in cui Keanu Reeves cerca di recuperare il senso profondo della vita e della verità, che accompagna lo spettatore in giochi mentali tra una dimensione e l’altra. C’è una profondità di riflessione non trascurabile in questo film, che può essere soggetto a diverse interpretazioni. Ma oltre a questo restano memorabili le scene di combattimento realizzate con una particolare tecnica cinematografica, che segnerà un passaggio fondamentale anche per molti altri film successivi.

La lista dei migliori film d’azione potrebbe continuare a lungo, ma intanto ti lasciamo alle prese con questi titoli, con cui potrai ripercorrere la storia e l’evoluzione di un genere e innamorarti di emozioni travolgenti che solo il cinema sa regalare.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali