informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Film sulla vendita: ecco quelli da vedere

Commenti disabilitati su Film sulla vendita: ecco quelli da vedere Studiare a Crotone

I film sulla vendita sono un’occasione per prendere ispirazione. Sul grande schermo le storie dei più grandi venditori di tutti i tempi affascinano il pubblico da sempre. Chi ha studiato economia su grandi volumi e manuali, dormendo poco e male, sicuramente troverà la visione di un film molto più entusiasmante. Ancora di più se questo film è in grado di trasmettere gli insegnamenti fondamentali sulla vendita ottimizzando il massimo rendimento con il minimo sforzo. Ecco quali titoli non farti scappare se vuoi diventare un mago del business.

Il cinema sulla vendita: 5 titoli

The Big Kahuna

film motivazionali per venditoriAnno: 1999

Regia: John Swanbeck

Attori Principali: Kevin Spacey, Danny DeVito, Peter Facinelli

Trama: Alla ricerca di un cliente da far abboccare per un’eccezionale vendita, tre venditori molto scaltri e parecchio in crisi tentano il tutto per tutto, parlando, parlando, parlando per far quadrare il bilancio, anzi per rilanciarlo. Il tutto avviene dentro una stanza, in cui i loro discorsi si intrecciano verso un finale memorabile.

Da vedere perché: L’interpretazione di Spacey gli valse l’Oscar, Danny DeVito non è da meno. Gli attori riescono ad interpretare un copione serrato, basato su dissertazioni che spaziano su vari temi della vita (non solo il lavoro). Tutto girato in una stanza, ti fa comprendere quando sia importante la dialettica e la comunicazione in una trattativa.

Il venditore dell’anno

Anno: 2002

Regia: Steven Schachter

Attori Principali: William H. Macy, Helen Mirren

Trama: Il film racconta le vicende di Bill Porter, un venditore porta a porta che nel corso della sua vita maturò un’esperienza quarantennale nel settore. Porter soffre di una paralisi cerebrale che lo costringe all’invalidità, ma nonostante ciò riesce a raggiungere sempre i suoi obiettivi. La caparbietà del personaggio è il fulcro della pellicola.

Da vedere perché: Tra i film sui venditori porta a porta è quello che riesce meglio a concentrarsi su aspetti motivazionali del business, come la pazienza e la determinazione, condite da una dose massiccia di perseveranza. Qualche citazione brillante da appuntarsi sul taccuino e tanta emozione, senza scadere nel romanticismo, rendono questa pellicola una piccola grande perla del cinema sulle vendite.

Joy

Anno: 2015

Regia: David O. Russell

Attori Principali: Jennifer Lawrence, Robert De Niro, Bradley Cooper

Trama: Film su un venditore donna. La biografia di Joy Mangano, mente ideatrice del comunissimo mocio. Come una vita turbolenta e povera riesce a trasformarsi in una carriera esaltante per un personaggio femminile che in entrambe le fasi della sua esistenza sperimenta gioie e dolori. Una favola moderna sulla scalata imprenditoriale di una “Cenerentola” combattiva. Più che un film sul business, un film un working class movie di quelli che ispirano e coinvolgono.

Da vedere perché: Non ci sono molti film per venditori che si concentrano su storie di donne. Sembra che il mondo femminile sia il grande assente dell’economia, un settore in cui gli uomini fanno da padroni. Ma qui si mostra come la forza d’animo delle donne sia in grado di cambiare le carte in tavola della vita per giocare una partita vincente.

Americani

Anno: 1992

Regia: James Foley

Attori Principali: Alec Baldwin, Al Pacino, Jack Lemmon

Trama: Chicago. In un’azienda si innesca una lotta per accaparrarsi i premi destinati ai due migliori agenti immobiliari, che eviteranno così il licenziamento. I personaggi mettono in campo tutte le loro migliori abilità di venditori di terreni, non senza una certa tensione tra loro e anche qualche dispetto poco leale. Oltre al posto c’è il palio una scintillante Cadillac.

Da vedere perché: Anche in questo caso una sceneggiatura brillante sostenuta da attori magistrali. Nonostante la potenza di Pacino qui sia messa in ombra da uno straordinario Baldwin. Mamet costruisce il film su un concetto chiave del business e che spesso i film sulle vendite non mostrano a sufficienza: la competizione. Da vedere soprattutto per riflettere sulla lealtà, tra colleghi e tra venditori e clienti.

Tucker – Un uomo e il suo sogno

Anno: 1988

Regia: Francis Ford Coppola

Attori Principali: Con Martin Landau, Jeff Bridges, Frederic Forrest

Trama: Pellicole sulle vendite nel settore automobilistico. Presto Tucker è un industriale americano, di quelli con il pallino per le vendite e tanta tanta capacità. Fu così brillante da preoccupare le grandi case automobilistiche proponendo un modello in grado di battere le macchine ingombranti di quei tempi. Stiamo parlando del 1948. Subirà anche un processo per “plagio” ma in realtà ne uscirà a testa alta: la sua creatività andava ben oltre i canoni dell’epoca. Ma i grandi produttori non gliela faranno passare liscia.

Da vedere perché: Si concentra su un settore particolarmente allettante, quello automotive. C’è molto da imparare su questo film su un amministratore delegato eclettico e determinato sul finire degli anni Quaranta. Più che un semplice venditore un vero e proprio spirito imprenditoriale ribelle, aiutato da una famiglia unita e fiduciosa. L’unione farà la sua forza?

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali