informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Come diventare consulente marketing: studi e possibilità

Commenti disabilitati su Come diventare consulente marketing: studi e possibilità Studiare a Crotone

Vuoi scoprire come diventare consulente marketing? Fatti guidare dallo Staff di Unicusano Crotone e segui questa breve guida passo passo per non rischiare di sbagliare.

Chi è il consulente marketing

Conosci qualcuno esperto nel settore? Durante gli studi fatti finora hai avuto modo di parlare di questa professione? Oppure ti è capitato di leggerne per caso ed ora vuoi approfondire? Quale che sia il tuo caso, come per tutto è bene procedere per step. Ed il primo step da fare è necessariamente quello che ti aiuterà a capire cosa fa concretamente un consulente marketing.

Il o la consulente marketing è l’esperto o l’esperta che analizza, pianifica, ed indirizza chi gli o le si rivolge su cosa fare e come agire per raggiungere determinati obiettivi di marketing. Ne supervisiona il lavoro e ne monitora le attività, per correggere eventuali errori o dare maggiore risalto alle scelte più proficue o potenzialmente più utili. Ti senti ancora confuso/a? Continua a leggere e tutto si farà ancora più chiaro.

Cosa fa il consulente marketing

Il consulente marketing è colui o colei che supervisiona tutte le attività utili a far crescere il business di un’azienda. Non si occupa quindi materialmente di comunicazione, o di brand identity. Però sa qual è la miglior comunicazione, quale dovrebbe essere la brand identity e chi potrebbe portali avanti al meglio per far crescere un’attività. Dunque il suo compito è quello di migliorare l’immagine e quindi anche la comunicazione dell’azienda che richiede le sue prestazioni, auspicando di aumentarne di conseguenza il volume d’affari.

Sicuramente non fa miracoli, ma può andarci molto vicino. Perciò, se vuoi sapere come diventare consulente marketing e farne la tua professione, dovrai non solo conoscere e saper usare le migliori tecniche del mestiere. Ma anche conoscere perfettamente il diversi canali di comunicazione per trovare il o i più adatti al business del caso.

Nel dettaglio

Per entrare ancora più nel dettaglio, una volta entrato in contatto con il potenziale cliente, ed identificato il problema, dovrai realizzare un documento operativo. Una specie di guida passo dopo passo in cui esporrai la situazione passata e presente, quindi la strategia per cambiare direzione e raggiungere nuovi obiettivi futuri. Potrebbe esserti utile sapere come fare la presentazione di un progetto, perché dovrai parlare di SEO e social media management, ma anche di targeting ed eventuale rebranding. Stiamo parlando una lingua sconosciuta alle tue orecchie? Continua a leggere e scopri come diventare consulente marketing.

Le caratteristiche del consulente marketing

Come tutti coloro che devono gestire dei team e far incontrare domanda ed offerta per perseguire degli obiettivi, se diventerai consulente dovrai essere un ottimo stratega. Quindi, oltre a tutte le competenze che acquisirai lungo il cammino per diventare questo tipo di professionista, dovrai:

  • ascoltare molto, perché è proprio su un’intervista/recap generale del cliente (che ti sarà utile per raccogliere più informazioni e materiale possibile sulla situazione attuale dell’azienda) che si baserà il tuo lavoro da quel momento in poi;
  • avere visione, perché solo cogliendo il potenziale di un’azienda potrai spingerla oltre le barriere che finora non ha superato;
  • essere ben inserito o inserita in un network di professionisti, così da coinvolgere i più adatti per ogni progetto;
  • essere un leader, soprattutto se dovrai guidare un team già coeso.

I 4 step diventare consulente marketing

  1. Dedicati alla tua formazione

    Il primo imprescindibile passo per diventare consulente marketing è prendere una laurea in Economia. Purtroppo sempre più spesso alcuni lavori vengono affrontati senza un’adeguata formazione universitaria, che però è ciò che farà veramente la differenza per la tua attività. Puoi esserti informato o informata a lungo, aver anche maturato dell’esperienza sul campo, ma solo una laurea darà veramente valore a ciò che magari stai già facendo. Scopri la facoltà di Economia dell’Università Niccolò Cusano a Crotone. Non dovrai trasferirti, e studiando comodamente online potrai portare tranquillamente avanti un lavoro in parallelo. Oppure, avere tutto il tempo ed il modo per apprendere ciò che è necessario sapere. Se invece hai già una laurea, puoi iscriverti ad un master in Economia e specializzarti ancora di più. Compila il form e richiedi tutte le informazioni necessarie.
  2. Prepara un portfolio

    Sia che tu abbia già lavorato nel campo, che non abbia ancora esperienza, prepara un portfolio. Nel primo caso, potrai presentare i progetti che hai già seguito. Altrimenti, puoi creare delle case histories su delle compagnie che a tuo avviso potrebbero avere necessità di un intervento. Così, seguire i prossimi punti sarà molto più facile.
  3. Sii audace

    Per riuscire in questo settore, dovrai essere particolarmente audace. Cosa significa? Che non dovrai aspettare l’occasione giusta, piuttosto andartela a cercare. Sono poche le aziende che comprendono la necessità e l’importanza di rivolgersi a questo tipo di professionisti. Dunque dovrai essere tu a proporti dimostrando quanto potrebbe essere utile il tuo intervento. Così facendo, non solo potrai ottenere più lavori, ma anche seguire più facilmente il prossimo step.
  4. Creati un network

    Per aumentare le opportunità di lavoro, creati un network di conoscenze. Cerca di entrare in contatto non solo con le aziende, ma anche con professionisti del campo della comunicazione con cui potresti lavorare a stretto contatto. Così vi darete una mano, suggerendovi a vicenda alle aziende con cui operate o potreste operare.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali